25 aprile, l’Anpi : “L’Italia canti ‘Bella Ciao’ in ogni casa. C’è bisogno di speranza e unità”

Il 25 aprile Bella Ciao in ogni casa alle ore 15. 

È il flashmob lanciato in occasione dell’anniversario della Liberazione dalla presidenza e dalla segreteria nazionale dell’Anpi tramite un appello in cui si richiede l’adesione alle associazioni, ai sindacati, ai partiti, ai movimenti che si riconoscono nei valori della Resistenza, della democrazia e della Costituzione.

L’orario non è stato scelto a caso: ogni anno, infatti, a Milano proprio alle 15 parte il grande corteo nazionale, che quest’anno non si potrà tenere a causa dell’emergenza coronavirus.

In sostituzione, l’Associazione nazionale partigiani propone di intonare da ogni balcone e finestra il canto della Resistenza famoso in tutto il mondo: ‘Bella ciao’.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *