Situazione Poliambulatorio di Druento, il PD chiede che torni in funzione

Comunicato stampa –

Ieri mattina (16/09/20) abbiamo ricevuto il testo della risposta dell’assessore regionale alla sanità Icardi all’interrogazione presentata dal consigliere del PD Daniele Valle, con la quale si chiedeva di sapere se e quando il poliambulatorio di Druento avrebbe ripreso a funzionare regolarmente, con orari e servizi uguali a quelli precedenti all’emergenza COVID-19.

La risposta dell’assessore Icardi è stata a dir poco deludente ma in perfetta linea con la fallimentare gestione di tutta l’emergenza COVID da parte del centro destra in Piemonte.

È riuscito nell’impresa di mettere il niente per iscritto!

In pratica ci ha detto che la struttura funziona il mercoledì,  solo per i prelievi su prenotazione.

Questo, purtroppo, lo sapevamo già.

Il quotidiano on-line QV (Quotidiano Venariese) ieri titolava “La Regione rassicura: il poliambulatorio di via Morandi è totalmente operativo”. I cittadini sanno bene che ciò è completamente falso (come si rileva anche dall’articolo).

Riteniamo che una interrogazione dell’opposizione non debba ricevere risposte “politiche” intendendole prive di contenuti e quindi inutili. Abbiamo un’idea più nobile della politica, fatta del rispetto dei ruoli, basata sulla trasparenza, sulla concretezza e sulla ferma volontà di risolvere i problemi dei cittadini.

È per questo che ci sentiamo stimolati a studiare e mettere in campo tutte le opportune e necessarie iniziative, a fianco dei cittadini e a supporto dell’amministrazione comunale, fino ad ottenere il ripristino dei servizi nell’ambulatorio di via Morandi.

Il Direttivo del Partito Democratico di Druento

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *