Zito: Alpignano c’è per il rilancio politico della zona Ovest

Giovanni Zito è il nuovo segretario del Circolo del Partito Democratico di Alpignano, succede a Steven Palmieri neo eletto sindaco con un risultato più che brillante.

Abbiamo chiesto a Zito come intende interpretare il suo ruolo: ” Sarò in continuità con il lavoro fatto da Steven, il risultato ottenuto alle elezioni amministrative ci impone ora di dare risposte ai cittadini e quindi il sostegno del PD al lavoro dell’Amministrazione deve essere forte ed impostato anche ai valori della Sinistra

Quali sono gli obiettivi del suo mandato da segretario? ” Il compito di un partito è diverso da quello dell’Amministrazione, oggi è difficile essere del PD, appena si parla di “politica” incontriamo difficoltà, eppure è necessario creare collegamentio con i Comuni della Zona Ovest, condividere scelte di territorio, quindi politiche, altrimenti le grosse questioni che riguardano Alpignano rischiano di non essere affrontate

A cosa ti riferisci in particolare? ” Penso alla vicenda del Nuovo Ponte, noi pensiamo al terzo ponte,senza l’accordo e la condivisione con gli altri Enti locali questa opera strategica non solo per Alpignano, rischia di non trovare sbocco

Avete già cominciato ad affrontare questi ed altri argomenti? ” Sì, il coordinamento politico dei Circoli del PD della Zona Ovest considera il risultato di Alpignano un nuovo punto di partenza per il futuro. Ci dispiace per quanto è avvenuto a Venaria, ma adesso dobbiamo guardare avanti e sapere che Alpignano c’è!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *