Il 7 gennaio rientro a scuola: lo dice la mail del preside

di Andrea del Liceo Cattaneo di Torino

E’ praticamente certo che il 7 gennaio rientrerò a scuola in presenza: la comunicazione mi è arrivata il 31 dicembre via mail. Il nostro dirigente scolastico oltre a fare gli auguri di buon anno ci ha anche comunicato le modalità di rientro a scuola in sicurezza.

Come previsto il 50% delle lezioni sarà a distanza mentre l’altro 50 sarà in presenza; la mia scuola, Il Liceo Scientifico Carlo Catteno, ha pensato di non dividere a metà gli studenti di ogni classe come hanno fatto altre scuole di Torino e provincia, bensì di mandare a giorni alterni le varie sezioni. In questo modo si riesce a garantire una idea di “gruppo classe” e garantire le stesse ore di didattica a distanza ed in presenza a ogni professore.

Purtroppo però, a sentire i telegiornali, non c’è ancora niente di certo. L’aumento del tasso di positività al 17,6 % il 2 gennaio e i nuovi dati che devono arrivare non consentono di considerare confermato il rientro a scuola, ma in qualunque caso so che le scelte che verrano prese serviranno a facilitarci la vita dei prossimi mesi.

Qualunque cosa si decida mi sento di condividerla: spero solo che un giorno potrò tornare a vedere i miei compagni per almeno una settimana intera e spero che con l’arrivo dei vaccini quel momento sia più vicino.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *