Rondò delle API

Rondò delle Api, così è stata chiamata la rotonda prima del sottopasso Nuto Revelli a Collegno in occasione della Settimana della mobilità sostenibile.

“Se la vita delle api è a rischio a causa del cambiamento climatico.tutti gli esseri viventi sono a rischio! Dobbiamo promuovere  politiche di sostenibilità per ridurre gli effetti dell’inquinamento smisurato” ha detto il Sindaco Francesco Casciano.

Per l’occasione sono state anche posizionate delle rastrelliere per rendere più facile parcheggiare le bici in città.

“La rotonda – dice l’Assessore Enrico  Manfredi è stata allestita e curata da Apicoltura Torinese e dagli Ecovolontari di Collegno, una bella collaborazione tra una  impresa giovanile, una  associazione ambientalista e il Comune che rende più bella Collegno e lancia un messaggio molto importante per la  difesa dell’ambiente”.

“Grazie all’Amministrazione per questa opportunità sfidante” ha detto Marco Zaffino di Apicoltura Torinese ” una rotonda centrale che può esser considerato l’ombelico di Collegno che lancia un messaggio chiaro a tutti i cittadini che lo  percorrono a piedi, in bici, in auto: le città devono ritrovare un equilibrio ambientale per garantire a tutti gli esseri viventi e alla natura uno sviluppo realmente sostenibile”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *