Presidio per difendere la legge contro il gioco d’azzardo. Martedì 6 ore 9,15

In Consiglio Regionale del Piemonte è ricominciata la discussione del
disegno di legge che vuole cancellare la legge piemontese sul gioco
d’azzardo patologico per sostituirla con una che aumenta il numero delle slot rimettendole nelle tabaccherie, diminuendo la distanza dai luoghi
sensibili e ridimensionando il ruolo dei sindaci.

La verità è che la legge regionale in vigore deve essere cancellata, perché è un laboratorio nazionale per il contrasto al Gioco Patologico, troppo
pericoloso per coloro che non vogliono mettere alcun freno all’azzardo.
Martedì 6 luglio, alle ore 9.15 si terrà un presidio per la Difesa della
Legge contro il Gioco d’Azzardo a Torino, in via Alfieri 15 fronte Palazzo Lascaris.
Il Partito Democratico ha invitato iscritti e simpatizzanti a partecipare al
presidio
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *