IL SINDACO LO RUSSO HA SCELTO LA SQUADRA DELLA CITTA’ METROPOLITANA

Era nell’aria già da qualche giorno e infatti, poche ore fa, il Sindaco di Torino e della Città Metropolitana, Stefano Lo Russo, ha sciolto le riserve sui nomi della giunta che lo coadiuveranno nella guida della Città Metropolitana.

Jacopo Suppo, sindaco di Condove, è stato scelto come vice-sindaco e a lui saranno affidate le deleghe relative a lavori pubblici, gare e contratti, infrastrutture, sviluppo montano, patrimonio, partecipate, assistenza Enti locali, rapporti con il territorio e i cittadini.

Tre le donne in giunta: Sonia Cambursano, sindaca di Strambino, con deleghe a sviluppo economico, attività produttive, turismo, pianificazione strategica, Caterina Greco, consigliera comunale di Torino, a cui sono state affidate le importanti deleghe a bilancio, istruzione, sistema educativo, orientamento, rete scolastica e infanzia, e Valentina Cera, consigliera comunale di Nichelino, con deleghe a politiche giovanili, politiche sociali e di parità, tutela e promozione lingue madri, biblioteca storica.

A completare la squadra Pasquale Mazza, sindaco di Castellamonte, con deleghe a pianificazione territoriale e difesa del suolo, trasporti, protezione civile, e Gianfranco Guerrini, sindaco di Vinovo, che si occuperà di ambiente e vigilanza ambientale, risorse idriche e qualità dell’aria, tutela flora e fauna, parchi e aree protette, sistema informativo e provveditorato.

Rossana Schillaci, ex candidata sindaca di Venaria e attuale capogruppo in consiglio comunale, è stata invece individuata come capogruppo e coordinerà i lavori degli eletti nella lista di centro-sinistra “Città di Città”: “La nomina a capogruppo mi rende molto orgogliosa e non vedo l’ora di iniziare a mettermi al lavoro. C’è tanto da fare, ma so di poter contare su persone preparate, competenti, capaci ed entusiaste. In questo momento così delicato” – prosegue la neo-capogruppo – “l’obiettivo è quello di rendere il Consiglio Metropolitano sempre più centrale nel superare le sfide della pandemia e l’utilizzo dei fondi del PNRR. Lavoro di squadra e programmazione degli interventi saranno fondamentali per garantire uno sviluppo dell’intera Città Metropolitana sempre più sostenibile e inclusivo, mettendo sempre al centro le cittadine e i cittadini.

Una linea condivisa con il Sindaco Stefano Lo Russo, che nel comunicare la lista dei membri della giunta ha sottolineato come “grazie ai fondi del PNRR avremo le risorse economiche per supportare il territorio e gli Enti locali progettando insieme la ripartenza“. L’intento è quello di dare maggior ascolto alle istanze delle comunità locali “per dimostrare che la Città metropolitana c’è ed è vicina ai Comuni anche ai più piccoli. Abbiamo di fronte sfide importanti e il livello metropolitano è l’ambito territoriale giusto per affrontarle e creare sviluppo”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *