Il lago di Collegno si trova in Brasile

Antefatto: domenica 10 gennaio scorso il sindaco di Collegno Francesco Casciano riceve due foto dal Brasile inviate da concittadino Mario Buri che da molti anni vive a Barra do Garcas nel Mato Grosso dove possiede con sua moglie una fazenda di circa 10mila ettari.

Il sindaco Casciano pubblica su facebook le foto e scrive: “Lo sapevate che dall’altra parte del mondo c’è un lago dedicato alla nostra città? Eccolo, il bellissimo lago Collegno con i saluti del nostro cittadino benemerito Mario Buri”.

I post del sindaco sono sempre molto seguiti e non mancano i commenti di sorpresa e incredulità.

Per questo abbiamo contattato proprio Mario Buri per farci spiegare come è andata. Così ci ha risposto: ” Nel 2006 abbiamo ampliato il lago che era chiamato lago Grande, ho pensato che la mia città, dove sono nato, non aveva un lago e per il grande legame di radici, affetto e, come si dice qui, saudade ho pensato di intitolarlo alla città di Collegno. Così passando più volte la giorno lo vedo e penso a Collegno. Oggi il lago appare nelle mappe ed è un riferimento per le linee aeree che sorvolano questo territorio

Mario Buri a lavori conclusi aveva invitato all’inaugurazione la sindaca Silvana Accossato.

Il lago ha una estensione di 43 ettari tutti nell’area della fazenda, Mario Buri nel 2018 è stato nominato dal Consiglio Comunale di Collegno cittadino benemerito.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *