LA LOTTA AGLI SPRECHI INIZIA A TAVOLA. A Villa Lascaris la cucina è a impatto zero.

Una fetta di panettone avanzato può essere tagliata a dischetti, messa su una piastra o una padella calda per qualche istante, fino alla tostatura, coperta di formaggio spalmabile e speck.

Le bucce del limone spremuto sono ideali per fare una marmellata. O per profumare la lavastoviglie.

Le foglie esterne del carciofo, ricoperte di formaggio grattugiato e passate qualche minuto nel forno, finché il formaggio non si scioglie, sono ottime per un aperitivo, e anche divertenti da mangiare.

Buono è sostenibile, il piccolo corso di cucina a impatto zero che è cominciato lo scorso 16 dicembre a Villa Lascaris a Pianezza, ha regalato tanti suggerimenti semplici per smettere di buttare via il nostro cibo. Ridurre lo spreco è possibile, come ha dimostrato Paola Uberti, esperta di cibo che ha deciso di dedicare la sua attività alla lotta allo spreco alimentare. Soprattutto, è possibile cambiare la prospettiva, trasformando in vero e proprio ingrediente, base di piatti buoni e, perché no, eleganti, quello che di solito scartiamo dalla nostra spesa quotidiana. Broccoli, finocchi, carciofi… tutto può essere utilizzato con un minimo spreco, a vantaggio dell’ambiente, del clima, del territorio.

Partendo dall’assunto che per prendersi cura del mondo che ci circonda occorre partire dalle azioni quotidiane, Buono è sostenibile si propone di rispondere alla domanda: “E io, cosa posso fare davvero?”

Sono piccole gocce che però, tutte insieme, fanno il mare. Il messaggio emerso dal primo incontro tra chiacchiere, degustazioni e ricette, cui ne seguiranno altri tra gennaio e marzo su temi diversi, è che non sprecare non solo è alla portata di tutti, ma può essere un esercizio di creatività per trovare, ogni giorno, spunti diversi per far bene al pianeta, alla natura e, perché no, alle nostre tasche.

A tutti i partecipanti al termine dell’incontro è stato inviato un ricettario gratuito in formato elettronico, curato da www.libricette.eu, con ricette e suggerimenti per cucinare senza sprechi.

Per partecipare ai prossimi appuntamenti di BUONO È SOSTENIBILE, al costo di € 15.00, è indispensabile la prenotazione all’indirizzo mail eventi@villalascaris.it

Giovedì 13 gennaio 2022: LA MERENDA SINOIRA ANTI SPRECO

Giovedì 27 gennaio 2022
: NON CHIAMATELI SCARTI (Usare il 100% di frutta e verdura)

Giovedì 10 febbraio 2022: CUCINARE CON IL PANE RAFFERMO

Giovedì 15 febbraio 2022: LE CARNI DIMENTICATE (i tagli meno “nobili” della carne per piatti buoni ed economici, riducendo lo spreco)

Giovedì 10 marzo 2022: I BRUTTI, I BUONI E I DIMENTICATI (ortaggi e frutta imperfetti; frutti e ortaggi antichi. Tra economia e cultura, una cucina che recupera e rielabora la tradizione)

Media Partner: La Voce della Dora

Villa Lascaris

Via Lascaris, 4 – Pianezza (TO)
Telefono: 011 9676145 – Mobile: 349 83 73 075

info@villalascaris.itwww.villalascaris.it

Facebook: VillaLascaris

Instagram: @villa_lascaris

YouTube: Villa Lascaris



Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *