Per un Borgo Campidoglio più queer: una giornata dedicata a Cloè Bianco.

Visita guidata gratuita in occasione del TDoR e della Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne.
Visita guidata teatrale a cura dell’attrice Adriana Zamboni in collaborazione con CulturalWay: 19 novembre ore 15 partenza dal Sagrato della Chiesa di Sant’alfonso. (https://www.culturalway.it/tour/7-sfumature-di-viola-2/)

Il percorso scelto dall’attrice Adriana Zamboni (Compagnia 3001): Corso Tassoni_ le tre opere Sister, Kasy, Opiemmevia Netro_ Testolin, D’AngeloSede Mau_ Dantevia Rocciamelone_ Carrascopiazza Moncenisio_ Masciavia Locana_ Nibbi, Massaioli, Fanti, via Locana angolo via Musinè_ libertyvia Locana_ Carenavia Fiano_Bouyervia Musinè_ Marucci

Prenotazione obbligatoria: 3393885984 – info@culturalway.it

Ore 17.30 presso l’Associazione Sardi in Torino A. Gramsci incontro sui diritte per le donne: percorsi e prospettive future
Nella serata che sarà ospitata all’interno della sede di Via Musinè 5/7 dell’Associazione A. Gramsci, promossa da MAU, in occasione delle iniziative collegate alla Giornata Internazionale contro la violenza sulla donna, saranno presentati i risultati della Scuola delle Mamme. Un progetto di inclusione e di alfabetizzazione, promosso dalla Associazione A. Gramsci in collaborazione con il CPIA3 di Mirafiori Sud a Torino. Per l’occasione interverrà Giulia Pizzolato, docente del CPIA, che ha seguito il progetto. Sarà presente un presidio dell’associazione Noi4You (http://noi4you.org/)

Per il TDoR (20 novembre 2022) sono state realizzate due Panchine d’Autore in Piazza Risorgimento dal duo artistico MBAG
in collaborazione con l’Associazione Maurice GLBTQ:

E’ previsto nel 2023, sempre in Piazza Risorgimento,  il ripristino della panchina  contro la violenza alle donne a cura del Primo Liceo Artistico di Torino e dell’artista Vito Navolio

Il MAU sostiene  il progetto “Maurice Refugees“: Maurice refugees è il gruppo animato da migranti, richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale LGBTQ+, un luogo di elaborazione e iniziativa antirazzista e intersezionale.Il gruppo si riunisce settimanalmente offrendo, in uno spazio protetto, accoglienza tra pari e confronto tra attiviste/i di diversa provenienza. Un gruppo di volontari/e con formazione specifica garantisce, su richiesta, servizi di sostegno individuale (es. preparazione dell’audizione in Commissione, accompagnamento ai servizi del territorio, orientamento legale, altre forme di supporto).Le attività di supporto al gruppo Maurice Refugees vengono realizzate anche grazie al contributo dell’Otto per mille della Chiesa Valdese. https://www.mauriceglbtq.org/#refugees

In collaborazione col progetto Fucina Campidoglio.

La visita del 19 novembre 2022 fa parte del progetto Inside_Outside, finanziato nell’ambito della risposta dell’Unione alla pandemia di Covid-19.

Il progetto è stato cofinanziato dall’Unione europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020

Inside_Outside è un progetto realizzato da Tedacà, AnimaGiovane e S.T.A.R, in collaborazione con MAU Museo di Arte Urbana, Antescena, Il Menù della Poesia, Voglino Editrice, Volonwrite.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *