21 marzo: giornata contro le mafie

Il 21 marzo, il primo giorno di primavera, è la “ Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”celebrata ogni 21 marzo da Libera.

La lotta alla mafia è da sempre una battaglia da fare su più terreni, ed oltre a quello giudiziario è indispensabile il lavoro  nei contesti sociali e culturali più difficili da associazioni come Libera, che dal 1995 si impegna nel contrasto delle ingiustizie sociali, della corruzione e delle mafie con una particolare attenzione all’educazione delle giovani generazioni.

Il valore di questa giornata va ben oltre le celebrazioni e le iniziative di rito. C’è un patrimonio, umano e morale, da difendere, preservare e tramandare alle future generazioni, perché il ricordo non si spenga mai, perché la lotta contro tutte le mafie continui.

Lo dobbiamo a chi ha perso la vita e a noi, cittadini di oggi e domani.

Il Partito Democratico è da sempre contro ogni tipo di mafia e vicino alle vittime, il circolo “Madri Costituenti” di Venaria Reale che aderisce formalmente a questa iniziativa ha deciso di ricordarle posizionando un pannello all’esterno della sede, attraverso il quale è possibile conoscere la loro storia.

Il nostro Comune non è immune dal fenomeno mafioso ed è per questo motivo che dobbiamo tenere sempre alta la guardia, proprio per questo il Pd cittadino si fa sin da ora promotore di un momento di riflessione sui fenomeni mafiosi da tenersi a maggio per onorare la lezione di Giovanni Falcone

ucciso il 23 maggio 1992, esattamente trent’anni fa.

Lo dobbiamo a chi ha perso la vita e a noi, cittadini di oggi e domani.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *